Allunghi con manubri

-3:
Come lo squat, gli affondi coinvolgono tutti i muscoli di gambe e glutei. I manubri servono ad aumentare l’intensità dell’esercizio e di conseguenza a ottenere una tonificazione maggiore dei muscoli interessati. In piedi, con i manubri in mano e le braccia distese lungo i fianchi. Metti la gamba destra avanti e fletti le gambe fino a sfiorare con il ginocchio a terra, poi distendile. Esegui 10 ripetizioni e cambia gamba, stando attento a mantenere la schiena dritta e gli addominali contratti.

allunghi.jpg

Continua a leggere 4

Allunghi con manubriultima modifica: 2011-05-13T23:57:00+02:00da ellia1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento