Crampi e carenza di potassio!

Il crampo è una contrazione involontaria del muscolo, spesso violenta ed improvvisa che genera dolore. Le cause possono essere diverse, vediamo quali.

Molti pensano che i crampi sono generati dalla carenza di potassio, che ha sicuramente la sua influenza ma non è l’unico fattore da prendere in considerazione. Innanzitutto bisogna considerare se l’insorgenza di crampi avviene in soggetti che svolgono una vita sedentaria: la sedentarietà, infatti, produce problemi di circolazione accompagnati da posture o atteggiamenti sbagliati che ostacolano il flusso sanguigno. Al contrario, in soggetti sportivi il crampo può essere dovuto ad un marcato affaticamento psicofisico o a squilibri elettrolitici determinati da eccessiva sudorazione o errato reintegro idrosalino. Gli elettrolitici in questione sono il sodio e il potassio, anche se risulta alquanto difficile che un individuo che si alimenta normalmente mostri tali carenze. In queste circostanze è opportuno calibrare il carico di lavoro in maniera adeguata e reidratarsi a sufficienza.

image-4c51a7311da62-999a4310-cc0c-4241-b020-42e54f5282b8.jpg

Possono influire sulla comparsa di crampi l’uso di alcuni farmaci, in particolare di diuretici, che hanno lo stesso effetto di una sudorazione copiosa. Inoltre è sconsigliato praticare l’attività sportiva in prossimità di pasti importanti, poiché il sangue viene richiamato nella regione addominale, limitando notevolmente l’afflusso alle zone periferiche del corpo. Anche l’abbigliamento è una tra le maggiori cause di crampi: accessori inadeguati quali elastici, fasce, calzature, pantaloni stretti e tutto ciò che possa limitare una circolazione regolare. Infine, ci sono cause più gravi e di difficile diagnosi che influiscono sulla comparsa di crampi. Si tratta di malattie mitocondriali, che provocano un deficit energetico notevole, provocando uno scompenso dell’organo coinvolto.

Riassumendo ricordatevi sempre di bere dopo un’intensa attività fisica, di iniziare a fare sport se conducete una vita sedentaria e di mangiare alimenti che contengano sodio e potassio!

Iperidrosi: cos’è e come si affronta
Sudorazione: i rimedi naturali
L’acqua il miglior integratore

Crampi e carenza di potassio!ultima modifica: 2011-05-13T23:20:00+02:00da ellia1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento