Halloween.Festa bambini halloween in casa, come organizzare

Halloween non è solo una festa di carnevale fuori stagione e neppure un mero fatto consumistico: è una moda importata da oltreoceano che sta prendendo sempre più piede sia in Italia che nel resto d’Europa, ma che nulla ha a che fare con la nostra cultura e la nostra identità e men che meno può essere compatibile con la nostra fede cristiana. Inoltre, diversamente da come si tende a credere, Halloween non è per nulla innocuo perchè, in realtà, dietro a maschere, zucche, mostri e vampiri si nascondono, purtroppo, non poche insidie.bambini halloween in casa,halloween,mostri e zombie,fantasmi,ragni,zucche,pipistrelli,lampadari tutte le sagomeLe origini di questa festa popolare sono strettamente connesse alla magia, alla stregoneria, alla superstizione e al satanismo. A causa delle sue radici e della sua essenza esoterica, Halloween può aprire una porta all’influsso occulto nella vita delle persone. Ricorre il 31 ottobre in quella sera, se da una parte i più piccoli si limitano a travestirsi e a bussare alle porte per il famoso dolcetto-scherzetto, in altri luoghi (chiese sconsacrate e cimiteri) vengono compiuti riti satanici con anche sacrifici di vite umane e profanazione di ostie consacrate.

bambini halloween in casa,Halloween,mostri e zombie,fantasmi, ragni, zucche , pipistrelli ,lampadari tutte le sagome,

Perfino certe filastrocche insegnate ai bambini (che sono i più facilmente influenzabili) sono evocazioni dello spirito di morte. Halloween pone l’enfasi sulla paura, l’orrore, gli spiriti, la stregoneria, la violenza, la morte, i demoni. Gli oggetti e le maschere venduti per la notte delle zucche sono spesso riproduzioni di amuleti e di articoli usati nel mondo della stregoneria e dell’esoterismo. Certi “festeggiamenti” del 31 ottobre sono veri e propri riti che mettono in contatto con gli spiriti che altro non sono che gli angeli decaduti: i demoni.bambini halloween in casa,halloween,mostri e zombie,fantasmi,ragni,zucche,pipistrelli,lampadari tutte le sagomeCartoncini colorati, pennarelli, tovaglioli, forbici, caramelle, giochi, zucche, fili di lana, cioccolatini, una scatola, scotch, colla, filo di nylon … Tranquille, non ho svaligiato il set di Art Attack!! Ho solo raccolto un pò di materiale per organizzare una festa di Halloween per bambini!bambini halloween in casa,Halloween,mostri e zombie,fantasmi, ragni, zucche , pipistrelli ,lampadari tutte le sagome,Per organizzare una festa ci sono dei semplici passaggi da seguire ed essendo una festa “particolare” non conosciuta bene ancora da tutti, l’ ideale sarebbe prima parlarne con gli altri genitori.Per i bimbi piccoli Halloween è un’occasione in più per festeggiare, mascherarsi e rimediare qualche dolcetto extra; gli allestimenti o le attività troppo paurose non sarebbero adatte, correremo solamente il rischio di spaventare i nostri piccoli ed alimentare in loro la paura del buio o la convinzione dell’esistenza di mostri e zombie!festa-halloween_bambin-3-300x225.jpgQuindi non facciamoci prendere la mano, ricordiamoci sempre a chi è rivolta la festa e non sbaglieremo!!Scegliere il giorno l’ ora e il posto adatti: il salotto di casa nostra anche se non enorme andrà benissimo e non preoccupiamoci se le sedie non saranno tutte uguali o se la tovaglia non è quella da “servizio buono”, è una festa informale ed i bimbi non fanno caso a queste cose!Liberiamo però lo spazio da oggetti fragili o preziosi, che non volendo si potrebbero rompere… lo sappiamo bene, i nostri figli non sono l’ esempio lampante della grazia.Fare una lista degli invitati: in base allo spazio a nostra disposizione regoliamoci con il numero degli ospiti, ricordandoci sempre che qualche genitore rimarrà a darci una mano e quindi è bene che ci sia almeno un posticino per ognuno.

festa-halloween_bambin-2-300x200.jpg

Fase pratica dell’ organizzazioneAdesso possiamo passare alla fase pratica dell’ organizzazione e finalmente possiamo coinvolgere nostro figlio! Ci vuole un po’ di pazienza, manualità e fantasia ma vedrete che i nostri ospiti apprezzeranno!Inviti: i colori più adatti alla festa di Halloween sono solitamente il nero e l’ arancione e se vi va al posto di inviti già pronti, potrete prepararne qualcuno voi, ci vorrà meno di quel che pensate.bambini halloween in casa,halloween,mostri e zombie,fantasmi,ragni,zucche,pipistrelli,lampadari tutte le sagome1. Prendiamo dei cartoncini- arancioni sui quali disegniamo a matita (o facciamo disegnare da nostro figlio se un po’ più grandicello) sagome di zucche,- dei cartoncini bianchi per i fantasmini,- e neri per ragni e pipistrelli (sui quali potrete disegnare con i pastelli o con appositi pennarelli bianchi ) .2. Una volta disegnate a matita, se siamo soddisfatti del risultato possiamo ripassare il contorno con un pennarello nero e poi ritagliarli, per dargli una forma diversa dalle solite.Facciamo aiutare dal nostro piccolo artista con i dettagli, potrà fare gli occhi, il naso e la bocca ai nostri personaggi e così ogni invito sarà diverso! Sul retro scrivete il giorno, l’ orario, l’ indirizzo e il vostro numero di telefono nel caso in cui qualche genitore volesse contattarvi per dei dettagli.Gli inviti sono pronti e vedrete la soddisfazione del vostro piccolo mentre li consegnerà ai sui amichetti soddisfatto per aver collaborato!Festoni e addobbi: fantasmi, ragni, zucche e pipistrelli saranno il motivo conduttore della nostra festa, riproponiamoli anche negli addobbi; anche in questo caso in commercio ne troviamo di tutti i tipi e colori ma se ne abbiamo la possibilità diamo un tocco personale anche a questo.1. Facciamo fare da nostro figlio altre sagome come quelle che ha fatto per gli inviti, potrà realizzare fantasmini, pipistrelli e ragni di varie misure.2. halloween per i piccoliNoi con un filo di nylon trasparente potremo appendere al soffitto o ai lampadari tutte le sagome create dal bambino.3. Potreste realizzare zucche da applicare alle sedie o agli specchi. 4. Agli angoli dei muri o delle porte possiamo anche sistemare penzoloni dei fili di lana un po’ pelosetti bianchi o grigi tagliati in misure diverse, un po’ sfilacciati, con un po’ di fantasia ci ritroveremo la casa piena di ragnatele! E pensare che di solito ci arrampichiamo ovunque pur di non averle!5. C’è poi sempre spazio per il classico festone, su un cartoncino più grande disegniamo le nostre sagome in modo che abbiano sempre un punto di incontro tra loro, pieghiamo a ventaglio il foglio nei punti di unione tra le figure e poi ritagliamo i contorni. Ecco qua, un’ altro festone economico e veloce da fare insieme ai nostri figli.6.Prepariamo poi un bel cartellone da mettere sulla porta d’ ingresso, così i nostri ospiti troveranno subito la porta giusta! Acquistiamo un cartoncino bristol arancione e bruciacchiamone un pochino i bordi, una volta pronto scriviamoci su una bella filastrocca di benvenuto: C’è una zucca un po’ stregatabambini halloween in casa,halloween,mostri e zombie,fantasmi,ragni,zucche,pipistrelli,lampadari tutte le sagome tutta bella decorata, ci vuol far tanta paura è una tipa molto dura! Il suo amico fantasmino si nasconde dal camino! Poi ci sono i pipistrelli che mi tirano i capelli! E un ragnetto pelosetto che si infila nel mio letto! Pensan d’ esser spaventosi ma noi siamo coraggiosi! Forza tutti all’ avventura non ci fanno più paura! Forza tutti all’ arrembaggio siamo pieni di coraggio! Tutti insieme busseremo etanti dolci mangeremo!Siete pronti?

Halloween.Festa bambini halloween in casa, come organizzareultima modifica: 2011-10-20T12:38:00+02:00da ellia1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento