MOLESTA UNA RAGAZZA, LEI LO INVESTE CON L’AUTO. GRAVE UN 48ENNE A MILANO

Un uomo di 48 anni sta lottando tra la vita e la morte, dopo che ieri sera a Corsico (Milano), ha prima molestato una ragazza per poi essere investito da due auto, quella della ragazza e quella di un’altra donna che non lo ha visto per terra e lo ha travolto. Intorno alle 23, una giovane residente a Milano è arrivata a bordo di una Opel Corsa in via Leonardo da Vinci a Corsico, dove c’è un’azienda che produce pane, focacce e dolci e rimane aperta 24 ore su 24. Insieme a lei c’è il fratello diciottenne e, quando escono dall’auto, i due vengono avvicinati da G.I., nato nel ’64, residente a Cesano Boscone. L’uomo sembra ubriaco, fa degli apprezzamenti alla ragazza e, di fronte a ripetuti rifiuti, passa alle minacce. I due giovani si rifugiano in auto ma l’uomo insiste, inveisce con parolacce e sferra pugni e calci, colpendo la giovane in pieno volto, attraverso il finestrino. Spaventata, la ragazza ingrana la marcia e tenta di scappare, travolgendo inavvertitamente il quarantottenne. Nel frattempo sopraggiunge una Ford Fiesta con un’altra donna alla guida che non vede l’uomo in strada e lo travolge. G.I. è stato trasportato all’Humanitas di Rozzano, dove è in prognosi riservata per fratture multiple in diverse parti del corpo e i medici non hanno ancora sciolto la prognosi. La ragazza ha denunciato l’uomo per aggressione e tentata violenza, ma, insieme all’altra donna, è stata indagata per lesioni. «Un atto dovuto», dicono al comando della polizia locale, che sta raccogliendo tutti gli elementi utili per accertare l’esatta dinamica dei fatti, grazie anche ai filmati delle telecamere utilizzate dalle aziende della zona e alle testimonianze delle poche persone presenti, oltre a quelle dei soccorritori.

MOLESTA UNA RAGAZZA, LEI LO INVESTE CON L’AUTO. GRAVE UN 48ENNE A MILANOultima modifica: 2012-05-26T12:13:46+02:00da ellia1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento