AMANDA KNOX/ Tutti i punti oscuri che la sentenza di Perugia non chiarisce

Amanda Knox e Raffaele Sollecito sono stati assolti dall’accusa di avere ucciso Meredith Kercher. In attesa di conoscere le motivazioni, la sentenza della Corte d’assise d’appello di Perugia non chiarisce però alcuni aspetti della vicenda.CONCORSO IN OMICIDIO, MA CON CHI? – In primo luogo, come sottolineato in una conferenza stampa da Lyle Kercher, fratello della studentessa inglese assassinata, «se hanno … Continua a leggere